domenica 9 marzo 2014

La prima recensione di un lettore di "Abbiamo vinto noi"

La prima recensione di un lettore, Fernando Orsini. Credo sia molto più chiaro lui di quanto potrei essere io nel raccontare il mio libro.

"Ho finito di leggere 'Abbiamo vinto noi', la storia di Ignazio Cutrò l'imprenditore che ha detto NO alla mafia, scritto da Benny Calasanzio Borsellino (Ed. Melampo). E' un libro che si legge come un romanzo, con l'unica differenza che tutto ciò che è scritto nelle 182 pagine è parte di una storia vera, terribilmente vera. Per un uomo e per la sua famiglia che, molto spesso, ha dovuto lottare prima ancora che contro la mafia, contro lo Stato o, quanto meno, alcuni suoi rappresentanti".

Nessun commento: