lunedì 6 agosto 2012

È morto il figlio di Maurello

Apprendo che in un incidente sul lavoro è morto Giovanni Maurello, figlio 18 enne di Giuseppe Maurello, il migliore amico di mio zio Paolo, colui che lo accompagnò in quel viaggio dal quale non sarebbe più tornato vivo. Nessun senso di giustizia o di vendetta, ci mancherebbe, solo la speranza che ora possa capire cosa voglia dire perdere un figlio in circostanze tragiche e si decida a raccontare quello che sa sull'omicidio, ancora insoluto, di Paolo Borsellino. Io sono pronto ad incontrarlo.

Nessun commento: