sabato 23 giugno 2012

Prime reazioni dei lettori

Messaggio via Facebook di G, una cara e giovane resistente.

Non sono particolarmente avvezza ai complimenti. Nè a riceverli, nè tanto meno a porgerli. Quindi, quel che ti sto per dire, tientelo stretto perchè non credo capiterà più. Ieri mattina, quando mi sono svegliata all'alba per studiare diritto civile, non ho potuto fare a meno di vedere che sul tavolo, in cucina, c'era IL libro che tanto attendevo. Ho cominciato a leggere velocemente il prologo, poi però mi sono detta che sarebbe stato un peccato non continuare a deliziarmi con le parole tue e di Bors. Così, in meno di 4 ore ho dato fondo a tutto ciò che c'era scritto, e ne sono rimasta estremamente entusiasta. Leggevo e rileggevo, e piangevo (devo avere pure macchiato una pagina col rimmel). Quelle pagine mi hanno davvero commossa, mi hanno fatta incazzare brutalmente e mi hanno strappato un sorriso. Hai fatto un lavoro meraviglioso. Anzi, avete fatto un lavoro meraviglioso. Encomiabile. Siete grandi. I migliori. Vi voglio bene. 

G

Nessun commento: