martedì 22 febbraio 2011

Sotto Processo viaggia sul bookcrossing


Oggi ho regalato il mio libro al sistema di bookcrossing, "una serie di iniziative collaborative volontarie, e completamente gratuite, di cui alcune anche organizzate a livello mondiale, che legano la passione per la lettura e per i libri alla passione per la condivisione delle risorse e dei saperi. L'idea di base è di rilasciare libri nell'ambiente naturale compreso quello urbano, o "into the wild", ovvero dovunque una persona preferisca, affinché possano essere ritrovati e quindi letti da altre persone" Wikipedia.

Il punto di scambio a Palermo è la palestra Freelife di Valeria Grasso in Via Dominici 27B quartiere San Lorenzo. Buona lettura

Nessun commento: